Riaprono al pubblico le “Stanze del potere” a Pompei

Una buona notizia per tutti gli amanti dell’arte e di Pompei: il 3 dicembre prossimo, i visitatori del sito archeologico saranno accolti dalla riapertura di Cinque sontuose case restaurate.
Già da ieri infatti è stato restituito al pubblico la Casa dei Mosaici Geometrici (Regio VIII), chiamata così  per il magnifico pavimento realizzato con con mosaici a tessere bianche e nere. Si tratta di una delle più grandi Domus di Pompei con più di 60 ambienti ed un impluvio (la vasca per la raccolta dell’acqua piovana) finalmente recuperato. Il 2 dicembre sarà il ministro di Beni Culturali e Turismo, Dario Franceschini, a inaugurare i nuovi ambienti restaurati.

Precedente La meravigliosa Primavera di Botticelli Successivo I corredi Funebri ed il trucco nell'Antico Egitto: Testimonianze di quotidianità